Dybala-Higuain: Il tango bianconero - Arsenale Cinema

Dybala-Higuain: Il tango bianconero

Nel corso dell'evento saranno presentati gli ultimi due libri firmati dalla coppia Cagnazzo-Discreti.

Dybala. Nel nome del padre: Se più di uno, parlando di lui, ha scomodato paragoni niente meno che con Omar Sivori, e se Lionel Messi in persona gli ha predetto un grandioso avvenire, qualche motivo ci sarà. E in effetti, non c'è dubbio che Paulo Dybala detto la "Joya" abbia trascinato la Juventus, che su di lui aveva puntato forte per sostituire Carlitos Tévez, in una stagione che da stentata e problematica si è trasformata ancora una volta in trionfale e vincente. Non sono solo i suoi gol - per quanto siano già tanti e tutti splendidi - a colpire i tifosi bianconeri e gli amanti del calcio, ma anche la classe pura, la duttilità e l'intelligenza tattica supportata da una forza atletica che cresce a vista d'occhio, sull'onda dell'energia travolgente dei suoi ventidue anni.

Higuain. Un giorno all'improvviso: Forte, tecnico e implacabile sotto porta. Gonzalo Higuain e' tutto questo, un concentrato di talento puro versato in una camicetta con il numero nove cucito sulla schiena. Dalla malattia che lo colpì da bambino, una terribile meningite, all'esordio nel River Plate, dalla malinconia madridista alla consacrazione partenopea. Poi, nell'estate del 2016, il "Pipita" diventa l'uomo dei record: 90 milioni per il suo cartellino, Agnelli mette mano al portafoglio e strappa al Napoli il centravanti argentino. E' l'inizio di una lunga storia d'amore e di gol.

loading...