Saharawi donna, dall'esilio alla Repubblica - Arsenale Cinema

loading...

Saharawi donna, dall'esilio alla Repubblica

Intervento di Fiorella Bendoni, Sandro Volpe, Abdallahi Mohamed Salem, Francesco Tamburini


Descrizione

Le donne saharawi svolgono un ruolo importante nella lotta per l'autodeterminazione del popolo saharawi e per il diritto di decidere il futuro della loro Nazione. La donna saharawi è tra le più "liberate" del mondo musulmano: è questa la caratteristiche di una società egualitaria che si è sviluppata negli ultimi tre decenni nei campi profughi. Sono state proprio le donne che, all'epoca dell'occupazione marocchina del 1975, hanno dovuto allestire i campi nel deserto, hanno creato centri di assistenza, ambulatori e scuole. Hanno aiutato a consolidare il ruolo fondamentale che ha l'educazione nella loro società, portando il livello di alfabetizzazione al 95045, il più alto in tutta l'Africa.