Alien: Covenant - Arsenale Cinema

loading...

Alien: Covenant

di Ridley Scott


Sinossi

L'astronave Covenant trasporta migliaia di embrioni in direzione di un pianeta dalle caratteristiche idonee alla colonizzazione da parte degli umani. A causa di un'avaria l'equipaggio è costretto a interrompere il sonno criogenico: una volta svegliatosi, intercetta un segnale radio da un pianeta molto vicino, anch'esso conforme come caratteristiche atmosferiche e precedentemente non individuato.


Critica

Nello spettro ideale che va da Prometheus al primo Alien, questo film è molto più vicino al primo che non al secondo. Ma non perché sono di meno gli anni reali che li han separati: la comunanza è prima di tutto ideale, direi ideologica, e di certo non si può accusare Ridley Scott di mancare di coerenza. Come e più che in Prometheus, anche in Alien: Covenant le ragioni della filosofia sono quelle che dettano il ritmo e l'azione, quelle dello spettacolo ne sono quasi solo una conseguenza, una filiazione inevitabile. Scott mette tutte le pezze che può con la solita regia elegante e tesa e con la scelta delle facce giuste al posto giusto. Come le guarda lui, le stelle e i loro segreti, nessuno.

Federico Gironi, comingsoon.it

 

Scheda
Titolo: Alien: Covenant
Regia di: Ridley Scott
Durata: 121'
Luogo, Anno: USA, 2016
Cast: Michael Fassbender, Katherine Waterston, James Franco, Noomi Rapace

In programmazione