La notte che mia madre ammazzò mio padre - Arsenale Cinema

loading...

La notte che mia madre ammazzò mio padre

di Inés París


Sinossi

Succede tutto in una notte. Con i figli via di casa per una gita, Isabel si propone di organizzare la cena di lavoro che suo marito Angel e la sua ex moglie Susana hanno in agenda con un famoso attore argentino: lo vogliono convincere a essere il protagonista del loro prossimo film, un giallo scritto dallo stesso Angel. A quel punto mancherebbe solo la coprotagonista e Isabel, attrice in cerca di una parte, sente che quella è la sua occasione per convincere tutti quanti. Ma nel bel mezzo della serata fa capolino lo stralunato ex di Isabel che ha urgente bisogno di parlarle...


Critica

Isabel, un'attrice disposta a tutto, organizza una cena informale per suo marito, scrittore di gialli, e la ex-moglie di lui, regista, che vogliono convincere un famoso attore argentino a essere il protagonista del loro prossimo film. Nel bel mezzo della cena però suona al campanello di casa: è l’ex di Isabel, accompagnato dalla sua nuova giovane fiamma. La serata prende una piega inaspettata: sarà una cena che nessuno dimenticherà mai. Una delle commedie più folli ed effervescenti del cinema spagnolo recente. Un adrenalinico ballo di maschere col timing delle migliori “screwball comedies”, che utilizza il limite sottile tra realtà e finzione per sviluppare un artificio straordinariamente stimolante.

Beatriz Martínez, Fotogramas

 

Scheda
Titolo: La notte che mia madre ammazzò mio padre
Regia di: Inés París
Durata: 93'
Luogo, Anno: Spagna, 2017
Cast: Belén Rueda, Eduard Fernández, Diego Peretti