Lasciati andare - Arsenale Cinema

loading...

Lasciati andare

di Francesco Amato


Sinossi

Elia Venezia è uno psicanalista che cura i suoi pazienti anche attraverso l'ipnosi. La sua pigrizia rasenta i languori di Oblomov, la sua taccagneria non riguarda solo il denaro ma anche le energie vitali, che conserva come se dovessero servirgli per qualche esistenza successiva. Anche il suo rapporto con la moglie Giovanna, da cui è separato in casa (ma l'appartamento in cui abitano è diviso strategicamente in due), sono improntati alla passività: lei gli lava la biancheria, gli cucina il polpettone e il venerdì lo trascina a teatro. Ma quando la ghiottoneria e il sovrappeso rischiano di creare ad Elia seri problemi di salute, lo psicanalista si vede costretto a fare ciò che detesta con tutto se stesso: un po' di esercizio fisico. Ad allenarlo sarà una improbabile personal trainer, la spagnola Claudia, sciroccata sempre pronta a cacciarsi nei guai ma dotata di una capacità speculare a quella di Elia: lui ristruttura le menti, lei i corpi. Inutile dire che la strana coppia finirà per rivelarsi una preziosa società di mutuo soccorso, e che fra Elia e Claudia nascerà una grande amicizia.


Critica

Regalando a Toni Servillo l'opportunità di cimentarsi nella sua prima commedia, con Lasciati andare il regista Francesco Amato prende le distanze dal solito cinema da ridere e gira un film che non si prende troppo sul serio e che asseconda il naturale e anarchico fluire della vita. Affidandosi ad attori bravi e "centrati" e a personaggi rotondi e inadeguati alle situazioni che stanno vivendo, abbraccia felicemente l'action e regala un favoloso cameo a Luca Marinelli.

Carola Proto, comingsoon.it

 

Scheda
Titolo: Lasciati andare
Regia di: Francesco Amato
Durata: 102'
Luogo, Anno: Italia, 2017
Cast: Toni Servillo, Verónica Echegui, Luca Marinelli, Carla Signoris

In programmazione