Mita Tova - the farewell party - Arsenale Cinema

loading...

Mita Tova - the farewell party

di Sharon Maymon, Tal Granit


Sinossi

Gerusalemme. In una casa di riposo per anziani, la vita scorre più o meno tranquillamente (come si conviene, del resto, a qualunque casa di riposo che si rispetti). Ma la monotona serenità della terza età è turbata talvolta dal peso di una malattia, fase conclusiva di un’intera esistenza: una fase che però può rivelarsi fin troppo lunga e dolorosa, riducendo pazienti ottuagenari in condizioni di perenne sofferenza che possono prolungarsi anche per parecchi mesi. Di fronte alle pene patite da amici, compagni di stanza, familiari o congiunti, alcuni anziani dell’istituto si propongono di studiare una soluzione che possa garantire un “finale di partita” dignitoso a coloro che desiderano interrompere la propria agonia ed abbandonare la vita terrena. Così, un piccolo gruppo di ospiti dell’istituto mettono a punto uno strumento semplice quanto efficace: una macchina che inietta potenti dosi di anestetico, conducendo i degenti ad una morte rapida e serena. Ma quella che avrebbe dovuto essere una tantum per aiutare un amico moribondo si trasforma in un’abitudine che comporta anche notevoli rischi.


Critica

Presentato alla 71° edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella sezione “Giornate degli Autori” (all’interno della quale ha ricevuto il premio del pubblico), The Farewell Party dimostra la propria efficacia fin dalla geniale sequenza d’apertura. L’umorismo riesce a raggiungere vette inaspettate in varie sequenze esilaranti che, tuttavia, non sottraggono profondità né tanto meno pregnanza emotiva ad un film delicato ed intelligente. Una riuscitissima commedia sulla morte (ma prima ancora una commedia sul nostro legame con la vita) che sa regalare momenti di irresistibile comicità.

Stefanoo Lo Verme, everyeye.it

Scheda
Titolo: Mita Tova - the farewell party
Regia di: Sharon Maymon, Tal Granit
Durata: 95'
Luogo, Anno: Isreale, Germania, 2014
Cast: Alisa Rozen, Ilan Dar, Levana Finkelstein, Rafael Tabor, Zeev Revah

In programmazione