Notfilm - Arsenale Cinema

loading...

Notfilm

di Ross Lipman


Sinossi

Era Buster Keaton il doppio di Samuel Beckett? Per dare una risposta alla domanda, Ross Lipman, storico del cinema e regista, esplora la storia letteraria, cinematografica e personale, che circonda la produzione dell'unica sceneggiatura di Beckett per il cinema,  interpretata da Buster Keaton nel 1965.


Critica

Non poteva che chiamarsi Notfilm il documentario di Ross Lipman che ricostruisce la faticosa e filosofica genesi di Film, l’unica sceneggiatura cinematografica che l’autore irlandese scrisse nel 1964.

Complesso "kino essay", come ama definirlo il regista (uno dei più famosi restauratori cinematografici), Notfilm è davvero un importante film sull’arte di fare cinema, capace di spiegare le fascinazioni di migliaia di cineasti su quell’opera definita dallo studioso Gilles Deleuze "la più grande pellicola irlandese". In sette anni di restauro, ricerche e approfondimenti, l’americano Lipman ha ridato forma a inediti audio di Beckett e recuperato bobine mai utilizzate e poi dimenticate in una cucina americana. Ad arricchire ulteriormente il lavoro di Lipman ci sono interviste inedite di persone influenti nel mondo beckettiano e della Grove Press: il produttore Barney Rosset, scomparso a Manhattan nel 2012, Steve Schapiro, il fotografo di scena di Film, e Jeanette Seaver, moglie dell’editor Richard Seaver. A questo si uniscono sofisticate ricostruzioni del mondo di Beckett, conosciuto in parte attraverso le sue pièce teatrali, il forte legame con il cinema, le lettere personali dello scrittore irlandese (come quella senza risposta indirizzata al regista Sergei Eisenstein, con la quale l’autore irlandese manifestava il desiderio di studiare cinema a 30 anni a Mosca) e scene girate e mai montate in postproduzione.

Emanuela Genovese, Espresso.Repubblica.it

 

Scheda
Titolo: Notfilm
Regia di: Ross Lipman
Durata: 128'
Luogo, Anno: GB, 2015
Cast: Ross Lipman, Kevin Brownlow, Judith Douw

In programmazione