Rosso Istanbul - Arsenale Cinema

loading...

Rosso Istanbul

di Ferzan Ozpetek


Sinossi

Orhan Sahin torna a Istanbul dopo 20 anni di assenza volontaria. Come editor deve aiutare Deniz Soysal, famoso regista cinematografico, a finire la scrittura del suo libro. Ma Orhan rimane intrappolato in una città carica di ricordi rimossi. Si ritrova sempre più coinvolto nei legami con i famigliari e gli amici di Deniz che sono anche i protagonisti del libro che il regista avrebbe dovuto finire. Soprattutto Neval e Yusuf, la donna e l'uomo a cui Deniz è più legato, entrano prepotentemente anche nella vita di Orhan. Quasi prigioniero nella storia di un altro, Orhan però finisce per indagare soprattutto su se stesso, riscoprendo emozioni e sentimenti che credeva morti per sempre e che invece tornano a chiedergli il conto per poter riuscire a cambiare la sua vita.


Critica

Ne viene fuori un'opera interessante, un ibrido fra il melò e un memoriale malinconico alla ricerca delle proprie origini perdute, un puzzle surreale che ricompone ricordi, volti e fatti attraverso il via vai dei personaggi in scena, che si incontrano, si sovrappongono e si confondono restituendo ognuno un pezzo della vita del regista turco.

movieplayer.it

 

Scheda
Titolo: Rosso Istanbul
Regia di: Ferzan Ozpetek
Durata: 115'
Luogo, Anno: Italia, 2017
Cast: Tuba Büyüküstün, Halit Ergenç, Mehmet Gunsur, Nejat Isler, Serra Yilmaz

In programmazione