The Lobster - Arsenale Cinema

loading...

The Lobster

di Yorgos Lanthimos


Sinossi

In un futuro distopico, le persone single, una volta trasferite in un hotel, sono obbligate a trovare un compagno nell'arco di 45 giorni. Se questo non accade, queste vengono trasformate in un animale a loro scelta e abbandonati nelle foreste. Solo un uomo disperato riesce a infrangere le regole, fuggire dall'hotel e a rifugiarsi in un bosco. Qui vivono i Solitari, e il fuggiasco conoscerà l'amore.


Critica

Molto atteso e molto applaudito (...) è un thriller fantascientifico, pieno di metaforiche allusioni e oppresso da un senso di ineluttabile claustrofobia. I diktat di cui sono vittime le persone sole fanno pensare alle scadenze imposte alla Grecia dall'Unione Europea, non perché c'entrino qualcosa con la storia, priva di qualunque riferimento cronachistico, ma perché danno l'idea di una società messa alle strette, sull'orlo di un baratro. Un luogo dove i migliori, pur di sopravvivere, finiscono per fare le cose peggiori. (...) L'effetto, nel pubblico, oscilla tra passione incondizionata e forte repulsione, ed è anche questa la forza dell'opera. Fulvia Caprara, La Stampa, 16 maggio 2015

 

Scheda
Titolo: The Lobster
Regia di: Yorgos Lanthimos
Durata: 118'
Luogo, Anno: Irlanda/Francia, 2015
Cast: Colin Farrell, Rachel Weisz, Jessica Barden, Olivia Colman, Ashley Jensen