Focus sull'Autore - Yorgos Lanthimos - Arsenale Cinema

Focus sull'Autore - Yorgos Lanthimos

Da Lunedì 6 Febbraio 2017 a Martedì 21 Febbraio 2017

Autore tra i più acclamati del nuovo cinema greco, negli ultimi anni Yorgos Lanthimos è entrato a far parte di quella schiera di registi considerati e contesi dai più importanti festival internazionali. L'esordio ufficiale arriva nel 2005 con Kinetta, proiettato a Toronto e Berlino, e nel 2009 con il successivo Dogtooth vince il premio un Certain Regard al Festival di Cannes e viene nominato all’Oscar. Nel mese di Febbraio l'Arsenale gli dedica un focus, portando in sala in prima visione Alps, vincitore del premio per la migliore sceneggiatura al Festival del cinema di Venezia nel 2011 e riproponendo il primo lungometraggio in lingua inglese, The Lobster, che trionfò al Festival di Cannes con il Premio della giuria. Alps è ambientato ad Atene dove una squadra formata da un paramedico, un'infermiera, una ginnasta e il suo allenatore sostituiscono, sotto compenso, persone appena defunte per aiutare amici e parenti a lenire il dolore dell'elaborazione del lutto. Si fanno chiamare Alpeis (Alpi), perché possono rappresentare qualsiasi altra montagna al mondo ma non possono essere scambiate per altre vette. The Lobster è invece una storia d'amore ambientata in un futuro prossimo, dove i Single, secondo quanto stabiliscono le regole della Città, vengono arrestati e trasferiti nell'Hotel, dove sono obbligati a trovarsi un partner entro 45 giorni. Se falliscono vengono trasformati in un animale a loro scelta e liberati nei Boschi. Un uomo disperato fugge dall'Hotel e va nei Boschi, dove vivono i Solitari; lì s'innamorerà, trasgredendo alle regole. Giovedì 9 l'Arsenale propone una serata greca realizzata in collaborazione con l'Associazione Culturale Italo-greca "Labirinti" nata con l'obiettivo di mantenere vivo l'interesse sulla Grecia e sulla sua cultura antica e contemporanea, tenendo aperto un dialogo tra culture, discipline e saperi diversi: alle 20.30 presso il BARsenale sarà proposto un aperitivo greco offerto dal Ristorante Itaca (sito in via Mercanti 16), e alle 21.00 la proiezione di Alps, in versione originale con sottotitoli in italiano, sarà introdotta dal Prof. Maurizio Ambrosini, docente di Storia e Critica del Cinema presso l'Università di Pisa.


Alps

di Yorgos Lanthimos

Alps è il nome di un gruppo di quattro persone (un'infermiera, un paramedico, una ginnasta e il suo allenatore) che offrono, dietro pagamento di un'elevata cifra, un supporto particolare alle famiglie che hanno perso i propri cari. In un clima di annullamento totale delle loro personalità, gli Alps rimpiazzano i defunti nelle attività quotidiane, ne ripetono gesti e abitudini e ne rinsaldano i legami con chi li circonda, in modo da non far pesare la loro assenza. Tuttavia essere parte del gruppo comporta il rispetto di rigide regole da seguire e un prezzo molto alto da pagare: se ne accorgerà l'infermiera, per la quale ritornare alla propria vita non sarà un'operazione semplice.

The Lobster

di Yorgos Lanthimos

In un futuro distopico, le persone single, una volta trasferite in un hotel, sono obbligate a trovare un compagno nell'arco di 45 giorni. Se questo non accade, queste vengono trasformate in un animale a loro scelta e abbandonati nelle foreste. Solo un uomo disperato riesce a infrangere le regole, fuggire dall'hotel e a rifugiarsi in un bosco. Qui vivono i Solitari, e il fuggiasco conoscerà l'amore.
loading...