Omaggio a Jim Jarmusch - Arsenale Cinema

Omaggio a Jim Jarmusch

Da Domenica 1 Gennaio 2017 a Martedì 31 Gennaio 2017

Sbarcato sulla scena internazionale nel 1980 e capace sin da subito di far innamorare la critica e il pubblico più cinefile, Jim Jarmusch è un regista di assoluto culto, che con il suo personale sguardo ha saputo influenzare intere generazioni di autori. In occasione del suo ritorno nelle sale italiane con Paterson, l'Arsenale gli rende omaggio riportando sul grande schermo due film che ne hanno segnato la carriera, Daunbailò e Ghost Dog - Il codice del samurai.


Paterson

di Jim Jarmusch

Paterson vive a Paterson, New Jersey, con la moglie Laura e il cane Marvin. Ogni giorno guida l'autobus per le vie della città, ogni sera porta fuori il cane e beve una birra nel pub dell'isolato. Mentre la moglie colleziona progetti fantasiosi e fuori portata, e decora ininterrottamente la loro casa, Paterson appunta umilmente le sue poesie su un taccuino, che porta sempre con sè. Nei suoi versi si fondono la passione per William Carlos Williams, nativo di Paterson, Ginsberg, O'Hara, ma anche il suo orizzonte quotidiano. Proprio il dono di uno sguardo poetico sembra essere ciÚ che lo eleva da una routine di luoghi e azioni uguali a se stesse e sottilmente angosciant

Ghost Dog - Il codice del samurai

di Jim Jarmusch

Ghost Dog vive in una capanna in cima al tetto di un edificio abbandonato, con la sola compagnia dei piccioni viaggiatori. Scandita dalla lettura e dall'osservanza delle regole d'onore di un antico codice samurai, la sua giornata trascorre nell'assolvimento del suo lavoro di killer al servizio di Louie, un mafioso che, anni prima, è intervenuto salvandolo dall'aggressione di una gruppo di bianchi fanatici. Ghost Dog arriva, esegue, e poi invia a Louie un piccione per informarlo del lavoro fatto. Per una serie di disguidi, un incarico non arriva a termine e Ghost diventa il bersaglio in una caccia all'uomo ordinata dal boss Varga, con obiettivo finale forse lo stesso Louie. In ossequio al codice, per Ghost Dog salvare Louie diventa il primo dovere. Comincia così una guerra personale contro la 'famiglia', ben sapendo di andare incontro alla propria fine.

Daunbailò - Down by law

di Jim Jarmusch

A New Orleans, Zack e Jack, due americani che vivono ai margini della malavita, si fanno ingenuamente incastrare in situazioni criminose e finiscono in galera. Nella stessa cella, dopo un po' di tempo, viene rinchiuso anche l'italiano Bob, per aver commesso un omicidio involontario. Bob vivacizza con la sua verve la depressa atmosfera del carcere e, nel suo stentato inglese, comunica agli altri di conoscere un passaggio segreto per evadere. In breve i tre scappano: si ritrovano a vagare tra boscaglie e paludi, e capiscono di aver smarrito l'orientamento. I due americani si rinfacciano le colpe di una situazione che va facendosi difficile mentre Bob cerca di riportare calma e buonumore. Una notte passata in una solitaria locanda dà loro un po' di respiro; ma all'alba i due americani si mettono di nuovo in movimento, prendendo strade opposte senza nemmeno scambiarsi un saluto. Roberto invece rimane nella locanda, accolto ben volentieri dalla ragazza, anch'essa italiana, che la gestisce. Quel luogo sperduto gli offre il calore necessario per affrontare le difficoltà della vita.
loading...