Pisa Chinese Film Festival - Arsenale Cinema

Pisa Chinese Film Festival

Da Mercoledì 1 Febbraio 2017 a Giovedì 2 Febbraio 2017

Organizzato dall’Istituto Confucio della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa, in collaborazione con la società di produzione Polis S.r.l. e con il patrocinio del Comune di Pisa, il Pisa Chinese Film Festival arriva alla sua sesta edizione, con proiezioni e mostre che si terranno dal 30 gennaio al 2 febbraio presso il Cinema Lanteri e il Cineclub Arsenale. Mercoledì 1 si parte alle 18.30 con il documentario Cemento rosso - Come in Cina costruiscono le città del futuro di Giuliano Marrucci, giornalista, reporter e storica firma del programma di Rai3 Report, che sarà presente all'Arsenale per introdurre il film con il giornalista e studioso Danilo Soscia. Alle 21.00 sarà la volta di Taking father home di Ying Liang, pluripremiata opera prima che ha segnato un solco profondo nell'estetica cinematografica cinese degli ultimi dieci anni. Giovedì 2 altre due proiezioni di grande rilievo, alle 18.30 Generazione '90 per la regia di He Wenzhong, mentre alle 21.00 sarà proposto un classico della cinematografia contemporanea cinese, Chun Tao. A woman for two del celebratissimo maestro Ling Zifeng. Tutti i titoli sono in lingua originale con sottotitoli in italiano e in inglese e ad ingresso gratuito.


Cemento rosso - Come in Cina costruiscono le città del futuro

di Giuliano Marrucci

Shenzhen. Dove 30 anni fa non c'erano altro che minuscoli villaggi rurali oggi sorge una megalopoli internazionale da 15 milioni di abitanti, il cuore pulsante della Cina del ventunesimo secolo. E' solo la punta dell'iceberg del fenomeno che più di ogni altro ha segnato la storia dell'uomo a cavallo dei due secoli: 20 milioni di persone che ogni anno si sono trasferite dalla campagna alla città, portando a compimento in poco più di 20 anni un processo che in occidente ha impiegato secoli. Senza che spuntassero ovunque bidonville e microcriminalità. E' il miracolo dell'urbanizzazione con caratteristiche cinesi. Il dato imprescindibile da cui partire per una riflessione sul socialismo del ventunesimo secolo.

Taking Father Home

di Ying Liang

Xu Yun, un adolescente, parte dal suo villaggio per raggiungere la grande città alla ricerca di suo padre che da sei anni se n'è andato da casa. Scoprirà un mondo in cui la miseria e la solitudine si nascondono dietro le strade rese deserte dalla minaccia di una inondazione. Riuscirà alla fine a trovare la via dove abita il genitore. Ma l'incontro non sarà come Xu Yun sperava che potesse essere.

Chun Tao. A woman for two

di Ling Zifeng

Un classico della cinematografia contemporanea cinese: Chun Tao. A woman for two del celebratissimo maestro Ling Zifeng.

Generazione '90

di He Wenzhong

Combattuti tra le opportunità offerte dal mondo moderno e il peso delle antiche tradizioni, i cinesi nati negli anni ‘90 esitano a dare una direzione alle loro vite di giovani adulti.
loading...