Saharawi donna, dall'esilio alla repubblica - Arsenale Cinema

Saharawi donna, dall'esilio alla repubblica

Mercoledì 23 Novembre 2016

“Saharawi Donna”, il racconto del popolo Saharawi attraverso gli occhi e le storie delle sue donne. Donne che sono fuggite nel 1975 dal Sahara Occidentale e ancora oggi, con le loro parole, lo ricordano come un dramma senza fine. Mogli, madri e figlie, insegnanti, medici, colte nei gesti quotidiani del loro lavoro o nell’intimità della propria famiglia. Donne, protagoniste e testimoni della sistematica violazione dei diritti umani nei territori occupati illegalmente dal Marocco.


Saharawi donna, dall'esilio alla Repubblica

Con Fiorella Bendoni, Sandro Volpe, Abdallahi Mohamed Salem, Francesco Tamburini

Le donne saharawi svolgono un ruolo importante nella lotta per l'autodeterminazione del popolo saharawi e per il diritto di decidere il futuro della loro Nazione. La donna saharawi è tra le più "liberate" del mondo musulmano: è questa la caratteristiche di una società egualitaria che si è sviluppata negli ultimi tre decenni nei campi profughi.
loading...