Arlechino, traduttore-traditore di due padroni - Cineclub Arsenale APS

loading...

ARLECHINO, TRADUTTORE-TRADITORE DI DUE PADRONI


Descrizione

L’Istituto Confucio di Pisa, in collaborazione con l'Istituto Galilei di Chongqing e il Cinema Arsenale, è lieto di comunicare che porterà a Pisa lo spettacolo “Arlechino, traduttore-traditore di due padroni”, dell’attore Yang Shi Yang e Cristina Pezzoli, prodotto da Nidi di Ragno Produzioni. Lo spettacolo, organizzato in occasione delle celebrazioni dell’anno del Coniglio, si terrà giovedì 2 febbraio alle ore 20.30 presso la sala Sammartino del Cinema Arsenale, ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. É fortemente consigliata la prenotazione all’evento tramite la piattaforma Eventbrite.

Lo spettacolo portato in scena da Yang Shi Yang è il frutto di numerosi anni di lavoro a cavallo tra Cina e Italia e anche il risultato del percorso personale ed artistico dell’autore. Attraverso un intenso, brillante monologo dal ritmo incalzante, Yang parte dalle origini della sua famiglia per raccontare la sua storia di emigrato cinese nato a Jinan, nel Nord della Cina, nel 1979 è arrivato in Italia a 11 anni. “Arlechino, traduttore-traditore di due padroni” parla di identità e rielaborazione dell’identità, mettendo in luce in maniera quasi pacificatoria la complessità che si nasconde dietro le personalità di chi vive in mezzo tra due culture e due mondi.

In programmazione