Valerio Di Porto Le leggi della vergogna. Norme contro gli ebrei in Italia e in Germania - Cineclub Arsenale APS

loading...

Valerio Di Porto Le leggi della vergogna. Norme contro gli ebrei in Italia e in Germania


Descrizione

Il libro propone per la prima volta il confronto tra la legislazione nazista e quella fascista contro gli ebrei: un'analisi comparativa che giunge alla conclusione che non vi fu una grande differenza nella sostanza tra la legislazione italiana e quella tedesca; esse infatti avevano in comune lo scopo di separare completamente la popolazione di "razza ebraica" dal resto della Nazione, riducendone ogni attività professionale ed economica, sino a ridurla in breve sotto la soglia di sopravvivenza.

Saluto di Maurizio Gabbrielli (Presidente della Comunità ebraica di Pisa) Dialogo sul volume di Valerio Di Porto Le leggi della vergogna. Norme contro gli ebrei in Italia e in Germania (Firenze, Le Monnier, 2000). Presiede Alessandra Veronese (Direttore del CISE), ne discutono Guri Schwartz (Università di Genova), Jenny Del Chiocca e Valerio Di Porto.