CORRO DA TE - Cineclub Arsenale APS

loading...

CORRO DA TE

di Riccardo Milani

Durata: 113'
Luogo, Anno: Italia, 2022
Cast: Pierfrancesco Favino, Miriam Leone, Pietro Sermonti


Sinossi

Gianni ha quasi 50 anni e passa da un'amante all'altra, fingendo con ognuna di essere una persona diversa. Alla morte della madre si reca nella modesta casa in cui è cresciuto e incontra la vicina Alessia, che per sbaglio lo crede confinato ad una sedia a rotelle. Gianni alimenta l'equivoco perché Alessia si occupa di disabili e lui cerca di aggiungerla alla sua lista di conquiste. Ma la ragazza ha altri progetti: gli presenta la sorella Chiara, davvero paraplegica, sperando che fra i due scocchi la scintilla. Cosa che puntualmente succede anche se Gianni, che ha sempre evitato qualsiasi prossimità alle limitazioni fisiche, si auto convince che conquistare Chiara sarà un ennesimo modo per ribadire agli amici la sua fama di tombeur des femmes.


Critica

Il film è il remake della commedia francese Tutti in piedi, titolo originale Tout le monde debout, per la regia di Franck Dubosc. Corro da te affronta un tema delicato come quello della disabilità, e lo fa con amara ironia, senza mai distogliere l’attenzione dalle difficoltà che concernono chi vive con una disabilità. Il nuovo film 2022 di Riccardo Milani è una commedia intelligente, divertente e che fa riflettere su una situazione che spesso non viene affrontata con la giusta importanza e che non si conosce affondo quanto si dovrebbe. “Se lavori con loro ti rendi conto che certi atteggiamenti riguardano solo “noi”. Nelle sale cinematografiche ci sono soltanto quattro posti per i disabili. Non vi sembra un’assurdità?“, ha dichiarato il protagonista durante un’intervista quando ha raccontato che, per la realizzazione del film, sono state coinvolte numerose associazione di disabili, che hanno lavorato a stretto contatto con gli attori.

cinematografie.it