Demeter - Il Risveglio di Dracula - Cineclub Arsenale APS

loading...

DEMETER - IL RISVEGLIO DI DRACULA

di André Øvredal

Durata: 118'
Luogo, Anno: USA, 2023
Cast: Corey Hawkins, Aisling Franciosi, Liam Cunningham, David Dastmalchian, Chris Walley


Sinossi

Whitby, Inghilterra, agosto 1897. La nave mercantile russa Demeter si è incagliata sugli scogli e dell'equipaggio non c'è traccia. Viene ritrovato soltanto il diario di bordo del capitano Eliot. Porto di Varna, Bulgaria, 4 settimane prima. Demeter sta per partire ed è a corto di uomini. Al gruppo si unisce anche Clemens, un medico inglese che ha appena salvato la vita a Toby, il nipote del capitano. Durante la traversata però iniziano a verificarsi dei fenomeni premonitori. Viene trovata una giovane donna, Anna, nella stiva, in pessime condizioni di salute e inizialmente è considerata come una clandestina. Poi viene sterminato tutto il bestiame. All'inizio si pensa a un'epidemia. La verità invece è molto più tragica e anche i membri della ciurma iniziano ad essere fatti fuori.


Critica

Il progetto di Demeter - Il risveglio di Dracula era da due decenni nella testa dello sceneggiatore Bragi Schut, autore dello script insieme a Zak Olkewicz. E il film ha avuto diverse vicissitudini prima di essere realizzato. Per la regia si erano fatto i nomi di David Slade, Neil Marshall e Guillermo Del Toro ed è proprio il cineasta messicano che ha suggerito il nome di André Øvredal, di cui aveva prodotto Scary Stories to Tell in the Dark. E il regista norvegese ha dichiarato esplicitamente il suo modello per questo film, definendolo come una versione di Alien che si svolge nell'oceano nel 1897 con Dracula che è una specie di entità extraterreste. La claustrofobia della nave Demeter, l'impossibilità di evitare il contatto col vampiro rimanda in effetti esplicitamente all'astronave Nostromo e alla creatura mostruosa del film di Ridley Scott. Ma è anche in linea con gli horror di Øvredal, fatti di spazi chiusi, dove il pericolo prima si avverte da segnali premonitori e poi si manifesta esplicitamente come era già avvenuto con l'obitorio di Autopsy e la casa stregata di Scary Stories to Tell in the Dark. Demeter - Il risveglio di Dracula, tratto dal settimo capitolo ('The Captain's Log') del romanzo epistolare di Bram Stoker scritto nel 1897, mostra la leggenda di Dracula sotto un'angolazione diversa dove al centro della storia c'è il suo viaggio dai Carpazi all'Inghilterra. Raccontato con un flashback lungo quasi tutto il film, con il diario del capitano a fare da motivo conduttore, reinterpreta efficacemente l'immaginario gotico con la nebbia, il mare in tempesta e l'ombra incombente della morte. Sotto questo aspetto l'operazione richiama anche i film della Hammer diretti da Terence Fisher.

mymovies.it