L'Arsenale è un Cineclub e l’ingresso è riservato ai soci possessori di tessera annuale.

Il Refettorio: Miracolo a Milano-Un progetto di Massimo Bottura - Cineclub Arsenale APS

loading...

Il Refettorio: Miracolo a Milano-Un progetto di Massimo Bottura

di Peter Svatek


Sinossi

Nella straordinaria cucina del Refettorio Ambrosiano di Milano, lo chef di fama internazionale Massimo Bottura gestisce 40 dei migliori chef del mondo, tra cui Ferran Adria, Rene Redzepi, Alain Ducasse, Daniel Humm e molti altrui. Tutto il cibo servito è stato ricavato dai rifiuti alimentari di Expo 2015. Il film racconta anche le avvincenti storie di molti dei rifugiati e senzatetto che frequentano il Refettorio.


Critica

E’ una delle pellicole indipendenti più interessanti di questo inizio 2017. Parliamo di “Il Refettorio: miracolo a Milano” è il documentario realizzato da Peter Svatek, sul sogno dello chef Bottura, la cui Osteria Francescana è il miglior ristorante del mondo nel 2016.

Per l’EXPO2015, Bottura ha invitato 60 dei suoi colleghi internazionali ad unirsi a lui e trasformare il cibo destinato ai cassonetti in piatti nutrienti e deliziosi. Il Refettorio Ambrosiano ha ospitato un esperimento sociale unico, che ha unito due mondi differenti: l’alta cucina con i migliori chef e i senzatetto di Milano. Decorato dai migliori artisti e artigiani, il Refettorio è diventato un luogo di comunità e incontro e ha nutrito molti senzatetto, rifugiati dall’Africa e dal Medio oriente, parte dei migranti dell’Europa in crisi. Oltre all’importante aspetto del cibo, il documentario mostra le storie degli ospiti anche con interviste agli chef (da Jeremy Charles a Ferran Adrià, da René Redzepi a John Higgins), facendosi propulsore del forte messaggio sociale contro l’enorme impatto ambientale dello spreco del cibo.

markgatzby.com

 

Scheda
Titolo: Il Refettorio: Miracolo a Milano-Un progetto di Massimo Bottura
Regia di: Peter Svatek
Durata: 93'
Luogo, Anno: Canada, 2016
Cast: Massimo Bottura

In programmazione