In un futuro aprile - Il giovane Pasolini - Cineclub Arsenale APS

loading...

In un futuro aprile - Il giovane Pasolini

di Francesco Costabile, Federico Savonitto

Durata: 80'
Luogo, Anno: Italia, 2019
Cast: Nico Naldini


Sinossi

Grazie ai ricordi dello scrittore e regista Nico Naldini (suo cugino per parte di madre) si ripercorre il periodo in cui Pier Paolo Pasolini visse a Casarsa in Friuli. Siamo negli anni '40 e i due condividono esperienze e passioni che influenzeranno le loro opere future.


Critica

Innanzitutto quella che ci offre un novantenne lucidissimo e attento al suo uso come Nico Naldini che ripercorre quegli anni senza ammantarli di una retorica nostalgica ma con la capacità di riproporne la pregnanza vitale. Poi la parola del Pasolini, disposto a raccontare se stesso per quanto riguardava ciò che lo legava alle proprie opere e al rapporto con una società da cui escludeva, motivandone la scelta, la piccola borghesia con tutto ciò che la definizione implicava.

Ma anche il poeta di cui ogni verso, come quello che dà il titolo al film, apriva spazi di riflessione e confronto. Non ultima la parola di una lingua (si badi bene non di un dialetto perché di radici ben più solide e antiche): quella friulana. A un certo punto quei versi scritti e pubblicati nel 1942 vengono letti oggi da chi quella lingua la parla quotidianamente e si sente come quei suoni, da scritti a detti, acquisiscano un significato ulteriore che ne sottolinea la contemporaneità.

Giancarlo Zappoli, mymovies.it