La Donna Elettrica - Cineclub Arsenale APS

loading...

La Donna Elettrica

di Benedikt Erlingsson

Durata: 101'
Luogo, Anno: Islanda/Francia/Ucraina, 2018
Cast: Halldóra Geirharðsdóttir, Jóhann Sigurðarson, David Thor Jonsson, Magnús Trygvason Eliasen, Omar Gudjonsson, Jörundur Ragnarsson


Sinossi

La donna elettrica, il film diretto da Benedikt Erlingsson racconta la storia di Halla (Halldóra Geirharðsdóttir), che sembra una donna come le altre, ma dietro la routine di ogni giorno nasconde una vita segreta: armata di tutto punto compie spericolate azioni di sabotaggio contro le multinazionali che stanno devastando la sua terra, la splendida Islanda. Quando però una sua vecchia richiesta d’adozione va a buon fine e una bambina si affaccia a sorpresa nella sua vita, Halla dovrà affrontare la sua sfida più grande...

In programmazione

Critica

I toni da commedia si fondono con la suspance del thriller; i paesaggi delle pianure islandesi e la varietà degli habitat naturali sono i degni coprotagonisti di una pellicola che colpisce anche per scelte registiche di livello, come l’inserimento della colonna sonora nel girato. La musica ha grande importanza nel film, ne sottolinea i momenti forti con la rilevanza, anche visiva, che le veniva data nel Teatro Greco. Saranno accontentati anche i cinefili: da ricordare una citazione di "2001 Odissea nello Spazio" con l’accostamento della scimmia che vibra colpi con Nelson Mandela. Infine dedichiamo l’ultima nota ai siparietti sempre gustosi di Juan Camillo Roman Estrada, altro attore che aveva già lavorato col regista nella precedente pellicola, nella parte di un ‘turista per caso’ nella verde Islanda.