Pisa, anno 5759. Storie e memorie ebraiche - Cineclub Arsenale APS

loading...

Pisa, anno 5759. Storie e memorie ebraiche

di Francesco Andreotti, Irene Floriani, Lorenzo Garzella

Durata: 35'
Luogo, Anno: Italia, 1998
Cast:


Sinossi

La città porta le tracce della presenza di altre culture. Le iscrizioni incise ai piedi delle antiche mura testimoniano di una presenza ebraica a Pisa che risale a mille ani fa: un insediamento costituito da famiglie e gruppi provenienti da ogni parte d'Italia, d'Europa e del Mediterraneo. Oggi questa comunità si racconta, rivive le proprie memorie, traccia il senso di una quotidianità laica e religiosa. La città è così ritratta nell'intreccio di passato e presente, nelle ferite di eccidi e deportazioni, nel ritrovarsi e nel ritrovare le proprie radici, nella crudeltà e nell'assurdità di ogni razzismo. I rituali si alternano alle testimonianze, le tracce storiche alle voci di oggi, la realtà a una rappresentazione teatrale di burattini, eco poetica e specchio dai riflessi antichi per questi racconti pisani di oggi.

In programmazione