Sbatti il mostro in prima pagina - Cineclub Arsenale APS

loading...

SBATTI IL MOSTRO IN PRIMA PAGINA

di Marco Bellocchio

Durata: 93'
Luogo, Anno: Italia, 1972
Cast: Gian Maria Volonté, Laura Betti, Jacques Herlin, Carla Tatò, Fabio Garriba, John Steiner


Sinossi

A Milano, una studentessa liceale viene violentata e uccisa. Il redattore capo di un grande quotidiano indipendente scatena una campagna contro un extraparlamentare accusandolo del delitto. Riuscirebbe ad incastrare il poveretto, grazie alle "rivelazioni" di una sua matura ed isterica ex amante, se un giornalista più scrupoloso non individuasse il vero colpevole.


Critica

Marco Bellocchio eredita il film dallo sceneggiatore Sergio Donati, che l'avrebbe dovuto anche dirigere, e rielabora il copione assieme a Goffredo Fofi per affrontare a modo suo il giallo politico, mescolando documento e finzione, e raccontando le manipolazioni dell'opinione pubblica da parte di un sistema mediatico-politico senza scrupoli. Più un film di Volonté (bravissimo) che di Bellocchio, nel quale comunque il regista piacentino riesce a inserire tocchi personali e visionari: non solo nella fortissima scena finale. Fatto salvo un clima politico e sociale completamemente diversi, che aggrappano il film alla sua realtà, molti dei ragionamenti portati avanti da Bellocchio e Fofi rimangono di grande attualità.

comingsoon.it