WAR WORK: 8 SONGS WITH FILM - Cineclub Arsenale APS

loading...

WAR WORK: 8 SONGS WITH FILM

di Michael Nyman

Durata: 65'
Luogo, Anno: GB, 2014
Cast:


Sinossi

War Work: 8 Songs with Film, è un'opera d'arte e un documentario di guerra allo stesso tempo. Otto canzoni con parole di poeti morti durante la Grande Guerra, accompagnate dalle immagini, montate dallo stesso Michael Nyman, basate su materiali d’archivio della Grande Guerra. Le immagini dei corpi straziati dei soldati, girate in Gran Bretagna, Francia e Germania, si alternano al fanatismo dei filmati della campagna di reclutamento, ma anche a immagini del movimento Dadaista e a testi di poeti espressionisti. Riutilizzando i filmati d’archivio, Michael Nyman riporta in vita volti e gesti che la memoria ha sepolto: soldati sconosciuti, corpi senza identità o, per chi è risultato disperso in guerra, identità senza corpi; ripercorre le idee e gli accostamenti sorprendenti del movimento Dadaista, e infine riscopre gli scritti strazianti di August Stramm, uno dei primi poeti espressionisti tedeschi, morto al fronte nel 1915.

Le “8 Songs” formano un ciclo di melodie che si ispirano a una serie di componimenti del poeta francese Gaston de Ruyter dal titolo "Chansons vieilles sur d'autres airs", ovvero “Vecchie canzoni su altre arie”. Vi sono compresi testi di poeti della Prima guerra mondiale, tra cui David Bomberg, Isaac Rosenberg e Alfred Lichtenstein.

In programmazione