IL CINEMA RITROVATO AL CINEMA: LADRI DI BICICLETTE - Arsenale Cinema

IL CINEMA RITROVATO AL CINEMA: LADRI DI BICICLETTE

Da Lunedì 11 Febbraio 2019 a Mercoledì 13 Febbraio 2019

"Perché pescare avventure straordinarie quando ciò che passa sotto i nostri occhi e che succede ai più sprovveduti di noi è così pieno di una reale angoscia?". Da divo brillante della commedia anni '30, Vittorio De Sica si trasforma in maestro del cinema, tra i massimi protagonisti del neorealismo italiano. LADRI DI BICICLETTE, uno dei capolavori realizzati in coppia con Cesare Zavattini, torna in sala in versione restaurata dalla Cineteca di Bologna, e lunedì 11 alle 20.30 introdurrà il film il Prof. Maurizio Ambrosini, docente di Storia e critica del cinema (Università di Pisa)


Ladri di biciclette

di Vittorio De Sica

Antonio Ricci festeggia con la famiglia il lavoro che ha ottenuto faticosamente: attacchino di manifesti del cinema. La famiglia riscatta dal banco dei pegni la bicicletta e Antonio va a lavorare. Sta incollando il manifesto di Gilda quando gli rubano la bicicletta. Cerca di rincorrere il ladro ma inutilmente. Disperato inizia un'impossibile ricerca insieme a suo figlio Bruno.
 
loading...