L'Arsenale è un Cineclub e l’ingresso è riservato ai soci possessori di tessera annuale.

Shaun, vita da pecora - Arsenale Cinema

loading...

Shaun, vita da pecora

di Richard Starzak, Mark Burton


Sinossi

Shaun non ne può più di lavorare e desidera prendersi un giorno libero. Allo scopo, architetta un piano per far addormentare il padrone della fattoria ma le cose non vanno esattamente come previsto e la pecora si ritrova ad essere trasportata fino in città. Il caos prende il sopravvento fra gli altri animali e Timmy e Shirley devono correre ai ripari immediatamente.


Critica

Shaun - Vita da Pecora: Il film è un ritorno all'Aardman doc, quella del surrealismo irresistibile, dell'understatement delirante, del gran ritmo e delle trovate tanto fantasiose quanto intelligenti. Forse sollevati dal non dover sedurre un pubblico che conosce i personaggi principali già dall'omonima serie tv (iniziata nel 2007), i registi e sceneggiatori Mark Burton e Richard Starzak spremono gli 80 minuti come un limone, con un solo scopo: farci ridere. E ci riescono, definendo la storia quel tanto che basta a creare un legame emotivo tenero con gli avvenimenti, ma senza rimanere troppo ancorati a un dramma che intralcerebbe le gag. Com'è accaduto col recente e pregevole Minuscule, anche Shaun - Vita da Pecora: Il film non è dialogato, quasi l'animazione stesse in questi mesi restituendo forza e vigore all'universalità dell'immagine e del sound design, assegnando a buffi fargugliamenti i dilemmi semplici ma universali di personaggi in grado di comunicare con un niente. Artigianalità e professionalità si sposano in set miniaturizzati, che trasmettono l'allegria e la cura di chi li ha realizzati e poi animati e ripresi, con un senso del ritmo e del montaggio di sicurezza invidiabile.

Domenico Misciagna,.comingsoon.it

 

Scheda
Titolo: Shaun, vita da pecora
Regia di: Richard Starzak, Mark Burton
Durata: 85'
Luogo, Anno: Regno Unito, 2015
Cast: Andy Nyman, Nick Park

In programmazione