VITA FUTURISTA - Arsenale Cinema

loading...

VITA FUTURISTA

di Lutz Becker


Sinossi

Un automobile da corsa col suo cofano adorno di grossi tubi simili a serpenti dall'alito esplosivo... un automobile ruggente, che sembra correre sulla mitraglia, è più bello della Vittoria di Samotracia. Con queste parole esplose il Futurismo. Le scrisse Filippo Tommaso Marinetti nel suo Manifesto del Futurismo. Era il 1909. Si apriva una delle stagioni più innovative e intense della cultura italiana. Il documentario racconta per immagini la rivoluzione futurista in letteratura, nell'arte, nella musica, nella moda, nelle consuetudini sociali e perfino tra i fornelli. I pittori infransero i canoni classici, svecchiando grafica e pubblicità. Gli architetti disegnavano città degne della più ardita fantascienza. I poeti inventavano parole e suoni. Il Futurismo, esaltazione di rapidità e di rottura con il passato, contribuiva a fare del Novecento il secolo più tumultuoso e drammatico.

Scheda
Titolo: VITA FUTURISTA
Regia di: Lutz Becker
Durata: 52'
Luogo, Anno: Gran Bretagna, 2012
Cast:

In programmazione